Trasporti a Roma

Trasporti a Roma: Come funzionavano le cose con i VECCHI partiti. (parte1)

Trasporti a Roma: Come funzionavano le cose con i VECCHI partiti. Spese faraoniche per opere MAI FINITE e e fondi saccheggiati dagli appalti truccati, dalle tangenti e dalla corruzione.

Parte 1:  I 45 filobus nuovi, mai messi in funzione e lasciati a marcire al deposito di Tor Pagnotta.

Trasporti a Roma: Come funzionavano le cose con i vecchi partiti.

Trasporti a Roma

I nuovi Filobus a Roma

Trasporti a Roma: Miracoli? NO, buon senso e onestà. Scoprite cosa può fare gente onesta in un solo mese. Si stanno sistemando le immense brutture, scandali, sprechi, razzie, saccheggi che ha subito Roma negli ultimi 30 anni. Lo stiamo facendo bene, con pochissimi soldi e tanta onestà e passione. iscriviti al blog. http://www.attivistam5s.com

 

 

Anno 2005:  La giunta Veltroni. 

Che governava all’epoca, decide dopo 30 anni di assenza, di tornare ad avvalersi della tecnologia dei trasposti dei filobus. Questo nonostante non c’era più qualsiasi forma di alimentazione sospesa e per un uso limitato alla linea 90.

Anno 2008:  La giunta Alemanno. 

Prese in eredità l’opera, decisero (dopo 3 anni) che cosa avrebbe dovuto collegare questa linea di filobus e decisero l’acquisto dei 45 filobus della Breda Menarini (l’ultimo grido in termini di autobus bimodali, cioè che possono muoversi sia elettricamente che tradizionalmente).

Anno 2010:  La giunta Alemanno. 

Anno in cui sono iniziati i lavori che letteralmente TRASCINATISI FINO AL 2015 e con la realizzazione di una piccola parte del percorso.

Anno 2015:  La giunta Marino. 

Avrebbero dovuto mettere in funzione la piccola parte quasi finita e che doveva essere inaugurata a Giugno 2016 e fanno trasferire i 45 filobus (che intanto erano fermi da qualche anno alla Menarini di Modena) dalla fabbrica a Roma. Vengono ABBANDONATI NEL TERMINAL DI TOR PAGNOTTA  e li aspettavano di morire di vecchiaia.

Anno 2017:  La giunta Raggi. 

Cosa sarà successo ai 45 NUOVI FILOBUS con la giunta raggi???  per saperlo      <<<GUARDATE IL SECONDO ARTICOLO>>>