RIGOPIANO: VIDEOSTORIA di una tragedia che si poteva evitare.

Con 10 persone salvate, (finora) di cui 4 bambini, la tragedia dell’albergo di Rigopiano assume una dimensione leggermente meno dura, anche se mancano all’appello ancora circa 20 persone. In salvo la moglie e i due figli di Giampiero Parete, più altri due piccoli: Edoardo di Carlo, 10 anni, di Loreto Aprutino, e Samuel Di Michelangelo, 7 anni, di Osimo. I loro genitori ancora sotto le macerie. Identificate due vittime. Domani (OGGI ndr) (Sabato) sarà un’altro giorno di speranza. Per le polemiche e la ricerca dei colpevoli, ci saranno altri giorni. Per la giustizia difficilmente ci sara del TEMPO. COME OGNI VOLTA IN QUESTO INCREDIBILE PAESE.

 

  • Ore 4 del mattino. I primi soccorritori arrivati di notte sotto la bufera, di fronte a quello che rimane dell’albergo di Rigopiano

                                                                                         


  •  Le prime immagini riprese all’interno di quello che resta dell’albergo

                                                                                           


  • “Sono vivi” le prime comunicazioni dai Vigili del Fuoco.L’audio dei soccorritori al ritrovamento dei superstiti 

                                                                                           


  • Ore 20.30 circa. Rigopiano: parenti urlano, vergogna 50 ore senza sapere

                                                                                           


  • Ore 22 circa. Rigopiano: il salvataggio degli altri 3 bambini

                                                                                           


    • Domani (Sabato) sarò un’altro giorno di speranza. Per le polemiche e la ricerca dei colpevoli, ci saranno altri giorni. Per la giustizia difficilmente ci sara del TEMPO. COME OGNI VOLTA IN QUESTO INCREDIBILE PAESE.